19 novembre 2020

Kiwa Italia presenta il “salt mist test” in accordo alla nuova versione dello Standard IEC 61701

Scopriamo il nuovo servizio del Laboratorio Kiwa Italia di Testing di corrosione in nebbia salina per i moduli fotovoltaici, in accordo alla nuova edizione dello Standard IEC 61701:2020.

AdobeStock_262119450 - Copia.jpeg

La nuova versione della norma IEC 61701:2020, che annulla e sostituisce la precedente edizione pubblicata nel 2011, descrive sequenze di test utili a determinare la resistenza dei moduli fotovoltaici alla corrosione da nebbie saline contenenti cloruro (NaCl, MgCl2, ecc.). Queste infatti, possono ridurre la resistenza delle parti metalliche (e non) danneggiando la funzionalità degli impianti fotovoltaici e riducendo le loro prestazioni nel tempo.

La Certificazione in accordo allo Standard IEC 61701, permette dunque la produzione di energia da fonti rinnovabili anche in zone costiere, garantendo un prodotto di elevate prestazioni di conversione e produzione di energia elettrica, con alte potenzialità di resistenza agli agenti esterni.

Infatti, riproducendo in laboratorio l'effetto "nebbia salina" e ricreando le atmosfere cariche di sale che agiscono su un modulo fotovoltaico per tutta la durata del suo ciclo di vita, si attesterà l'efficienza o meno dei prodotti fotovoltaici in tali condizioni, constatando l'effetto corrosivo dei differenti agenti.

Tutti i test inclusi nelle sequenze indicate dalle norme IEC 61701:2020 sono descritti in modo completo nelle norme IEC 61215-2, IEC 62108, IEC 61730-2 e IEC 60068-2-52.

Il servizio del laboratorio Kiwa Italia

ll servizio di testing di corrosione in nebbia salina per i Moduli fotovoltaici o “salt mist” si rivolge ai produttori di moduli fotovoltaici che desiderano aggiornarsi alla nuova edizione e differenziarsi sul mercato.

ll laboratorio Kiwa Italia dedicato alle tecnologie solari, offre la possibilità di eseguire 6 metodi di prova, che si differenziano tra loro per durata e intensità. Le condizioni di prova rispondono infatti alle diverse caratteristiche atmosferiche della zona in cui i moduli fotovoltaici sono installati, ovvero dalla vicinanza dell’impianto fotovoltaico al mare.

Scopri di più

Iscriviti alla Kiwa Newsletter per rimanere costantemente aggiornato sulle novità del gruppo, gli aggiornamenti normativi, gli sviluppi di mercato e i corsi in primo piano!

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione