30 novembre 2021

Certificazione UNI ISO 45001: tutte le opportunità e i vantaggi per le imprese

La norma UNI ISO 45001 pubblicata nel 2018Sistemi di gestione per la salute e sicurezza sul lavoro – Requisiti e guida per l’uso” è la prima norma internazionale ISO a definire gli standard minimi di buona pratica per la protezione dei lavoratori in tutto il mondo. Sviluppata dall’International Organization for Standardization (ISO) con il contributo di esperti di oltre 70 Paesi, la norma fornisce un quadro per migliorare la sicurezza, ridurre i rischi in ambito lavorativo e migliorare la salute e il benessere dei lavoratori, permettendo così di aumentare le performance in materia di salute e sicurezza a qualsiasi organizzazione che scelga di certificare sotto accreditamento il proprio sistema di gestione.

safety_01 - Copia.jpg

Perché ottenere la certificazione?

Secondo lo studio condotto da Accredia, in collaborazione con Inail e Aicq all’interno dell’Osservatorio Accredia La sicurezza sui luoghi di lavoro e la certificazione”, i vantaggi di certificare sotto accreditamento il proprio sistema di gestione della salute e sicurezza sono molteplici. Questo rappresenta in primo luogo un fattore di competitività per l'impresa, con vantaggi in termini di riduzione dei costi sociali anche per la collettività.

La certificazione permette inoltre all’azienda di conseguire autorevolezza e affidabilità nei confronti di tutte le parti interessate – istituzioni competenti, organizzazioni datoriali, lavoratori, clienti, fornitori e partner commerciali – nonché il riconoscimento internazionale degli strumenti di prevenzione adottati, non dimenticando che il valore creato da un sistema di gestione può essere riconosciuto a livello giuridico e che la certificazione accreditata permette di accedere a sconti su premi assicurativi e polizze.

Lo stesso INAIL concede riduzioni del premio assicurativo alle aziende che abbiano effettuato interventi per il miglioramento delle condizioni di sicurezza e di igiene nei luoghi di lavoro, in aggiunta a quelli previsti dalla normativa in materia (D.Lgs 81/2008 e s.m.i.). Infatti, tra gli interventi di carattere generale da scegliere nel modello OT24 (2019) per poter accedere alla riduzione del tasso medio di tariffa, vi è proprio la certificazione ISO 45001.

Dunque, la gestione della sicurezza inserita nella gestione complessiva dell’azienda diventa così parte essenziale dei processi lavorativi, generando un nuovo modello di competitività sostenibile e offrendo opportunità di miglioramento e crescita delle performance aziendali.

Scopri come ottenere la Certificazione!

Iscriviti alla Kiwa Newsletter per rimanere costantemente aggiornato sulle novità del gruppo, gli aggiornamenti normativi, gli sviluppi di mercato e i corsi in primo piano!

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione