1 marzo 2021

Uguaglianza di genere, un valore condiviso.

Il 1° marzo 2020 è la Giornata mondiale contro le Discriminazioni, un momento che rappresenta l'opportunità di unirsi e ricordare il diritto di ciascun individuo di vivere con dignità una vita piena e realizzata. Un tema importante per Kiwa Italia, impegnata sull’SDG 5 – Uguaglianza di Genere, per il prossimo triennio.

La promozione dell’Uguaglianza di Genere, in ognuna delle sue forme è un valore cardine dell'Unione Europea, un diritto fondamentale definito anche nella Carta dei diritti fondamentali e un pilastro dei principi europei in materia di diritti sociali. – tratto da “Un'Unione dell'uguaglianza: la strategia per la parità di genere 2020-2025”, Commissione Europea.

SDG5.png

Lo scenario Europeo

L'Unione europea è all'avanguardia nel mondo per la parità di genere: 14 tra i primi 20 paesi al mondo a promuovere politiche in questo senso sono Stati membri dell'UE. Grazie ad una legislazione e ad una giurisprudenza solide in materia di parità di trattamento, agli sforzi intrapresi per integrare la prospettiva di genere nei diversi ambiti politici e a norme volte a sanare disuguaglianze specifiche, l'UE ha compiuto immensi progressi negli ultimi decenni.

Nessuno Stato membro, tuttavia, ha raggiunto la piena parità di genere e i progressi vanno a rilento. L’Unione Europea stima che al 2019 gli Stati membri abbiano raggiunto in media 67,4 punti su 100, migliorando di appena 5,4 punti il punteggio dal 2005 al 2019.

Il divario di genere si sta colmando nel campo dell'istruzione, ma è ancora presente nel mondo del lavoro e a livello di retribuzioni, assistenza, poteri e pensioni. La strategia per la parità di genere delineata a marzo 2020 inquadra l'operato della Commissione europea in materia in questo senso e definisce gli obiettivi politici e le azioni chiave per il periodo 2020-2025, al fine di costruire un'Europa garante della parità di genere, in cui la violenza di genere, la discriminazione sessuale e la disuguaglianza strutturale tra donne e uomini appartengano al passato, un'Europa in cui donne e uomini, ragazze e ragazzi, in tutta la loro diversità, siano uguali e liberi di perseguire le loro scelte di vita, abbiano pari opportunità di realizzazione personale e le stesse possibilità di partecipare alla nostra società europea e svolgervi un ruolo guida.

L’impegno di Kiwa Italia

Nel suo piccolo Kiwa Italia, in piena linea con i principi Europei, cerca di rispondere anche all'obiettivo di sviluppo sostenibile sulla parità di genere (SDG 5 – Uguaglianza di Genere) e alla volontà di fare di questo principio una priorità trasversale per uno sviluppo sostenibile, all’interno e all’esterno dell’organizzazione. L’Obiettivo di Sviluppo Sostenibile n°5 è stato infatti inserito all’interno della Strategia CSR (ovvero Responsabilità Sociale d’Impresa) di Kiwa Italia per la realizzazione di azioni concrete nei prossimi tre anni, a sostegno di uno di quei principi che rispecchia pienamente la nostra identità e che riteniamo, come organizzazione responsabile, una condizione essenziale nella società per un'economia innovativa, competitiva e prospera. 

Scopri di più

Iscriviti alla Kiwa Newsletter per rimanere costantemente aggiornato sulle novità del gruppo, gli aggiornamenti normativi, gli sviluppi di mercato e i corsi in primo piano!

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione