5 marzo 2019

Prorogata l’autorizzazione per Kiwa Italia sui controlli DOP “Brisighella” dell’olio extravergine di oliva.

Kiwa Italia ha ottenuto la proroga dell’autorizzazione sui controlli per la denominazione di origine protetta “Brisighella” per l’olio extravergine di oliva, marchio registrato e valido in tutta l’Unione Europea.

olio extravergine di oliva.jpg

L’olio extravergine d’oliva “Brisighella DOP” è un prodotto di alta qualità: di colore verde smeraldo con riflessi dorati, ha un sapore piccante e piacevolmente amarognolo. L’olio Brisighella DOP è il prodotto di punta della collina dell’Appennino Tosco-Romagnolo e la peculiarità che contraddistingue questo prodotto è che quest’ultimo deve essere ottenuto dalla varietà di olive “Nostrana di Brisighella” in misura non inferiore al 90%.

A tutela della qualità del prodotto è stato costituito il Consorzio “Brisighella” DOP, composto da olivicoltori, molitori e imbottigliatori impegnati nella produzione, confezionamento e commercializzazione del prodotto.

I vantaggi della Certificazione DOP

I marchi DOP hanno l’obiettivo di proteggere le produzioni tradizionali e valorizzare le specificità del prodotto agroalimentare, in modo da definire la stretta correlazione tra il prodotto e il territorio. Nello specifico, l’attività di Kiwa Italia consiste nel controllare che le attività dei produttori aderenti al Consorzio DOP “Brisighella” siano conformi ai requisiti necessari per ottenere il marchio DOP con lo scopo di garantire la provenienza, il metodo di ottenimento e le caratteristiche di tipicità che contraddistinguono il prodotto.

La certificazione DOP rilasciata da Kiwa protegge il prodotto da qualsiasi indebito sfruttamento e imitazione da parte di prodotti concorrenti, andando così a tutelare i consumatori da eventuali abusi. Assicura la specificità del prodotto, garantendo la qualità delle materie prime e i metodi con cui esse sono impiegate nel processo di trasformazione.
Inoltre, aiuta lo sviluppo dell’economia rurale e delle zone periferiche del territorio, favorendo la diversificazione della produzione agricola.

I Servizi Kiwa

Ad un prodotto alimentare, il consumatore e le catene distributive chiedono non solo bontà ma anche qualcosa che non ha sapore né si può vedere: la sua storia, la sicurezza, la sua sostenibilità.

Kiwa rappresenta un punto di riferimento nel panorama internazionale nel mercato del Testing, Ispezioni e Certificazioni per il settore agroalimentare, offrendo una vasta gamma di servizi. Oltre alla Certificazione DOP, Kiwa è accreditata per rilasciare certificazione IGP e STG, rispettivamente le IGP valorizzano sia il prodotto che il territorio, mentre STG riguarda solo la valorizzazione della composizione/metodo di produzione tradizionale del prodotto.

Inoltre Kiwa opera sotto accreditamento da ACCREDIA per rilasciare la Certificazione in accordo allo Standard BRC Global Standard for Food Safety, la quale rappresenta il requisito fondamentale richiesto dalla Grande Distribuzione Organizzata del mercato britannico ed è rivolto alle aziende alimentari di trasformazione e preparazione e la Certificazione IFS, schema richiesto soprattutto dalle catene tedesche e francesi, per verificare la conformità delle aziende di trasformazione (fornitori) in merito ai requisiti cogenti e di sicurezza igienico-sanitaria dei prodotti, nonchè ai requisiti qualitativi intesi come conformità ai capitolati di fornitura.

La responsabilità della qualità e sicurezza dei prodotti alimentari è condivisa lungo tutta la filiera, comprendendo quindi anche le imprese che producono macchinari e accessori, per la lavorazione degli alimenti o che forniscono servizi per il settore agroalimentare. Per questo Kiwa rilascia la Certificazione in accordo alla norma UNI EN 16636, la quale si applica alle aziende che hanno la responsabilità di fornire servizi di gestione e controllo delle infestazioni in tutte le fasi di lavoro, dalla valutazione iniziale alle raccomandazioni da lasciare al cliente, o la Certificazione in accordo allo Standard IFS Logistics, che può essere applicato da aziende alimentari e non, che offrono un servizio logistico di trasporto, stoccaggio o distribuzione.

Iscriviti alla Kiwa Newsletter per rimanere costantemente aggiornato sulle novità del gruppo, gli aggiornamenti normativi, gli sviluppi di mercato e i corsi in primo piano!

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione