In uno scenario caratterizzato da sempre più attenzione al tema ambientale, la Registrazione EMAS in accordo al Regolamento 1221/2009/CE (così come modificato dal Reg. 1505/2017/CE) si rivolge ad ogni tipo di organizzazione, di ogni dimensione ed appartenente a qualsiasi settore, che intende dimostrare al mercato che i prodotti e i servizi venduti hanno il minimo impatto possibile sull’ambiente, dimostrando inequivocabilmente il proprio impegno per la sostenibilità.

EMAS (Eco-Management and Audit Scheme) è uno strumento di gestione sviluppato dalla Commissione europea per le organizzazioni che intendono valutare, monitorare e migliorare le loro prestazioni ambientali. Le supporta nel valutare e ridurre il proprio impatto ambientale e nel dimostrare a clienti e stakeholder l’impegno e la sensibilità per i temi della sostenibilità e il rispetto dell'ambiente.
La Registrazione EMAS ai sensi del Reg. 1221/2009/CE (così come recentemente aggiornato dal Reg. 1505/2017/CE) promuove trasparenza e consente di fornire informazioni sulle proprie prestazioni ambientali, coinvolgendo attivamente i dipendenti, rafforzando i rapporti con i propri stakeholders, attraendo così nuovi potenziali clienti e supportando la crescita del business. 

La convalida EMAS della Dichiarazione ambientale da parte di un revisore accreditato che attesta la veridicità e la correttezza dei dati ambientali in essa contenuti, permette la registrazione in un apposito Albo europeo.
La convalida EMAS della Dichiarazione ambientale comporta i seguenti vantaggi:

  • trasparenza e visibilità verso l’esterno della politica ambientale
  • miglioramento continuo dei comportamenti ambientali
  • agevolazione nei rapporti con le Pubbliche Autorità e nell'ottenimento/rinnovo di autorizzazioni ambientali
  • riduzione dei premi assicurativi