La certificazione di Saldatori e Brasatori si rivolge alle aziende che svolgono al loro interno attività di saldatura e brasatura e che per rendere conformi i prodotti saldati, desiderano qualificare i loro operatori.

Le giunzioni permanenti ottenute per saldatura o brasatura sono definite critiche per la produzione in quanto la tenuta strutturale della stessa (saldatura o brasatura) è profondamente influenzata dai materiali base e d’apporto, dalle variabili essenziali, dall’esperienza e la manualità del personale. 

I fabbricanti di attrezzature a pressione, di macchine per industria e i produttori di componenti metallici o parti di essi, devono dimostrare di soddisfare i requisiti specifici richiesti dal cliente in termini di affidabilità, gestibilità e sicurezza dei prodotti; a questo si deve aggiungere che nei più svariati casi sono obbligati dalle stringenti Direttive di Prodotto o cogenze nazionali a dimostrarne la tenuta ai fini della sicurezza. 

Oltre ad operare le verifiche sulle giunzioni seguendo l’iter previsto dallo Standard normativo scelto dal fabbricante, eseguendo, quando previsto, attività di supervisione ai saggi, piani di prove, ed ispezione, Kiwa Italia opera come Organismo Accreditato in conformità ai requisiti della norma ISO 17024 per la qualifica dei Saldatori e Brasatori Professionali (sia per l’Acciaio e sue leghe, sia per tubi e raccordi in Polietilene).

Kiwa Italia ha inoltre creato un centro attrezzato per l’addestramento pratico e teorico di Saldatori e Operatori addetti ai controlli non distruttivi e qualifiche dei procedimenti di saldatura. La qualifica avviene attraverso una prima fase di formazione teorica tenuta da docenti qualificati con pluriennale esperienza nel settore. 

Le stesse vengono accompagnate da un addestramento pratico, con la possibilità di utilizzare le moderne attrezzature presenti presso la nostra Struttura garantendo i più elevati standard di sicurezza e qualità.