I servizi del Laboratorio Materie Plastiche Kiwa Italia, accreditato LAB n° 0001L da ACCREDIA, si rivolgono a produttori e trasformatori di materie plastiche e Responsabili Qualità che desiderano controllare la qualità della materia prima, attraverso la caratterizzazione del polimero sottoposto a prova.

Il test per la Determinazione dell'Indice di fluidità dei materiali plastici definisce il Melt Flow Rate (MFI o MFR), ovvero una misura di viscosità che permette una stima del peso molecolare medio e dà inoltre, un’indicazione sulla scorrevolezza attraverso filiere o ugelli.

Il Melt Flow rate è una prova di caratterizzazione, utilizzata in produzione e per il Controllo Qualità, per l’accettazione del granulo polimerico sia in ingresso che in uscita. L’esecuzione di prove ripetute di MFR consente inoltre di ricavare molte altre informazioni sul comportamento dei materiali, tra queste la stabilità termica del polimero, la cui conoscenza può rivelarsi molto utile in fase di lavorazione (stampaggio, estrusione etc.) e messa a punto delle condizioni di processo. Per questa ragione, il test è una prova preliminare in fase di stampaggio del materiale.