La certificazione in accordo allo standard ISO 22222 si rivolge a tutti i pianificatori finanziari personali, indipendentemente dal loro status professionale. 

Questa norma internazionale definisce il processo di pianificazione finanziaria personale e specifica il comportamento etico, le competenze e le esigenze di esperienza per i pianificatori finanziari personali; descrive e affronta i vari metodi di valutazione della conformità e specifica i requisiti applicabili a ciascuno di essi. La UNI ISO 22222 è strettamente correlata alla MiFID e più precisamente al “final report guidelines for assessment of knowledge and competence dell’ESMA".

La norma UNI ISO 22222 è divisa in due parti: nella prima parte definisce il servizio di pianificazione finanziaria economica e patrimoniale personale (processo di personal financial planning) e le modalità di erogazione del servizio mappando processi e attività specifiche; in base a tale esemplificazione, nella seconda parte della norma vengono definite le caratteristiche dei professionisti che erogano tale servizio.

Le sei fasi del processo mappato dalla norma sono:

  • Instaurazione e definizione del rapporto tra cliente e pianificatore finanziario–economico–patrimoniale-personale
  • Raccolta dati dei clienti e determinazione degli obiettivi e delle aspettative
  • Analisi e valutazione della situazione finanziaria del cliente
  • Sviluppo e presentazione del piano finanziario economico e patrimoniale
  • Applicazione delle proposte della pianificazione finanziaria economica e patrimoniale
  • Monitoraggio del piano finanziario economico e patrimoniale e della relazione con la pianificazione finanziaria economica e patrimoniale

Rispetto tali fasi sono state definite le conoscenze e competenze dei professionisti, i requisiti di accesso all’esame, le modalità di esame, gli aspetti etici e la durata della certificazione che è quinquennale.

Essendo il professionista vincolato all’erogazione del servizio, la particolarità del processo di certificazione del personale è il suo essere vincolata alla certificazione di servizio della banca. Quindi un professionista può, in base allo schema, certificarsi solo se la Banca o l’Organizzazione che eroga il servizio (UNI/TS 11348​) è a sua volta certificata per il servizio di Personal Financial Planning. ​​Nel caso in cui il professionista interrompa il rapporto di lavoro con tale Organizzazione la certificazione viene ritirata.