I servizi del Laboratorio Metrologico Kiwa, accreditato LAT n°052 da ACCREDIA, ente di accreditamento Italiano, si rivolgono a tutte le aziende dell'industria manifatturiera, con particolare attenzione ai settori dell'Automotive&Racing, dell'Aerospace e della Difesa, del Medicale e del Packaging, che necessitano di conoscere e controllare la qualità - riconosciuta e riferibile - delle misure dei loro strumenti. 

Le procedure per eseguire la taratura delle macchine prevedono:

A) Verifica diretta, che prevede il controllo dei seguenti parametri:

  • penetratore (sono definite le dimensioni e il materiale con cui deve essere realizzato)
  • sistema di applicazione dei carichi ed eventualmente del precarico (sono indicati, oltre ai valori nominali di forza da applicare, le rispettive tolleranze)
  • sistema di misura dell’impronta (sono indicate le caratteristiche metrologiche)
  • verifica del ciclo di prova con determinazione dei tempi delle singole fasi e delle velocità
  • verifica della rigidità della macchine

B) Verifica indiretta, che si esegue con blocchetti di riscontro determinando i seguenti parametri:

  • scostamento dal valore nominale di lettura
  • ripetibilità (convenzionale) di lettura

Kiwa Italia è in grado di effettuare presso i clienti la taratura di tutti i tipi di macchine per prove di durezza, sia elettroniche che tradizionali.

Nella tabella sono riportate le incertezze di misura 

GRANDEZZAAPPARECCHIATURECAMPI DI MISURAINCERTEZZA ESTESA
Durezza​Durometri​Rockwell  


Brinell  


Vickers
ISO 6508-2
ASTM E 18

ISO 6506-2
ASTM E 18

ISO 6507-2
ASTM E 92 ; ASTM E 384​​

​​​​