Servizi

  • Al fine di rendere conformi i prodotti saldati si rendono necessari, oltre all’ottima manualità ed esperienza del saldatore, anche la Qualifica dell’operatore (attraverso il cdt “Patentino di Saldatura”) e la validazione dei processi di saldatura.
    Leggi di più
  • La certificazione in accordo alla norma ISO 3834, fornisce opportunità di sviluppo, ottimizzazione e miglioramento, permettendo all’impresa di mettere in atto una pianificazione ed un insieme di azioni per sviluppare un ciclo di produzione e controllo delle saldature coerente con i livelli qualitativi attesi.
    Leggi di più
  • Gli strumenti di misura, per essere immessi sul mercato, devono soddisfare i requisiti essenziali enunciati nella Direttiva 2014/32/EU e devono riportare la Marcatura CE, seguita dal numero di notifica dell’Organismo Notificato.
    Leggi di più
  • I controlli non distruttivi vengono eseguiti sui particolari senza sezionarli o distruggerli al fine di determinare l’eventuale presenza di difetti interni o affioranti in superficie. Questa tecnica risulta versatile nei controlli dei giunti saldati e negli esami preliminari da eseguire nelle indagini di inconveniente.
    Leggi di più
  • Kiwa Italia ha attrezzato con apparecchiature di misura di altissima qualità una sezione del laboratorio dedicata alle misure su prodotti e componenti meccanici e alla taratura dei master di riferimento.
    Leggi di più
  • La certificazione CE in base al Regolamento GAR (EU) 2016/426 è obbligatoria per tutti gli apparecchi a gas non industriali e non utilizzati nell’ambito industriale. Per caldaie per la produzione di acqua calda, occorre anche una certificazione (direttiva 92/42/CE rilasciata da un organismo accreditato e notificato).
    Leggi di più
  • Le attrezzature in pressione, per essere immesse sul mercato, devono soddisfare i requisiti essenziali enunciati nella Direttiva 2014/68/UE e devono riportare la Marcatura CE, seguita dal numero di notifica dell’Organismo Notificato.
    Leggi di più
  • Le copie di serraggio sono un parametro fondamentale per il successo dei fissaggi strutturali realizzati tramite bullonatura.
    Leggi di più
  • Kiwa opera come Ente di certificazione, riconosciuto a livello internazionale, svolgendo attività di Testing e Certificazione HP Keymark per le pompe di calore, garantendo la conformità dei componenti e delle apparecchiature delle stesse ai requisiti di sicurezza ed efficienza previsti dagli standard internazionali.
    Leggi di più
  • Il laboratorio Kiwa supporta le aziende nel garantire l'affidabilità del loro processo di verniciatura mediante la verifica delle caratteristiche dei rivestimenti.
    Leggi di più
  • La taratura dei blocchetti di riscontro pianparalleli si esegue per confronto con altri campioni che riportano un’accuratezza migliore.
    Leggi di più
  • Kiwa Italia, già leader nel mondo della certificazione CE degli apparecchi a gas, in Italia dal 1994, dal 2007 ha aperto un laboratorio tutto italiano per il collaudo dei focolai a legna e pellet.
    Leggi di più
  • Le prove meccaniche sono essenziali per valutare le caratteristiche del comportamento dei materiali metallici in esercizio.
    Leggi di più
  • La possibilità di affidare a un ente competente la valutazione dei prodotti elettrici di consumo e per uso professionale, è un vantaggio di cui i costruttori possono usufruire rivolgendosi all'esperienza e alla professionalità di Kiwa Italia e del suo staff specializzato.
    Leggi di più
  • Multimetri e Pinze amperometriche sono fra gli strumenti più conosciuti e utilizzati per misurare grandezze elettriche quali: tensione continua, tensione alternata, corrente continua, corrente alternata e resistenza.
    Leggi di più
  • Kiwa Italia offre un servizio avanzato di taratura delle apparecchiature di misura, che può essere effettuato sia presso i propri laboratori interni sia direttamente presso le aziende, su tutto il territorio nazionale.
    Leggi di più
  • Kiwa Italia è accreditato per la taratura dei più comuni strumenti portatili e da banco come oscilloscopi, scopemeter, generatori di segnali e contatori elettronici.
    Leggi di più
  • La Direttiva 2006/42/CE, recepita in Italia con il Decreto Legislativo 27 gennaio 2010, n. 17, si applica alle macchine e ne stabilisce i requisiti essenziali ai fini della sicurezza e tutela della salute, come definiti nell’allegato I, che si presenta con alcune modifiche rispetto alla precedente Direttiva 98/37/CE.
    Leggi di più
  • I prodotti, anche se non rientranti in direttive o regolamenti particolari dedicati ad un settore di riferimento, possono essere certificati in accordo a standard che ne garantiscano un soddisfacente livello qualitativo e di sicurezza del prodotto a tutela dell'utente finale.
    Leggi di più
  • Le Macchine di Misura Tridimensionali, ovvero Macchine di Misura a Coordinate (CMM), trovano largo impiego nelle aziende manifatturiere e di servizio e in numerosi settori merceologici, in quanto presentano una elevata flessibilità operativa.
    Leggi di più