Servizi

  • I prodotti, anche se non rientranti in direttive o regolamenti particolari dedicati ad un settore di riferimento, possono essere certificati in accordo a standard che ne garantiscano un soddisfacente livello qualitativo e di sicurezza del prodotto a tutela dell'utente finale.
    Leggi di più
  • La certificazione CE in base al Regolamento GAR (EU) 2016/426 è obbligatoria per tutti gli apparecchi a gas non industriali e non utilizzati nell’ambito industriale. Per caldaie per la produzione di acqua calda, occorre anche una certificazione (direttiva 92/42/CE rilasciata da un organismo accreditato e notificato).
    Leggi di più
  • Il marchio collettivo è un segno distintivo che svolge la funzione di garantire particolari caratteristiche qualitative di prodotti e servizi di più imprese.
    Leggi di più
  • La marcatura CE serve ai fabbricanti del settore medicale per affermare che un prodotto soddisfa i requisiti essenziali riportati nelle Direttive Europee applicabili. In particolare la direttiva europea 93/42/CEE contiente i requisiti cogenti che un dispositivo medico deve soddisfare per essere immesso sul mercato.
    Leggi di più
  • I marchi DOP, IGP e STG hanno l’obiettivo di proteggere le produzioni tradizionali e valorizzare le specificità del prodotto agroalimentare, in modo da definire la stretta correlazione tra il prodotto e il territorio.
    Leggi di più
  • Kiwa Italia, già leader nel mondo della certificazione CE degli apparecchi a gas, in Italia dal 1994, dal 2007 ha aperto un laboratorio tutto italiano per il collaudo dei focolai a legna e pellet.
    Leggi di più
  • La normativa di riferimento, benché in continua evoluzione, garantisce il rispetto legislativo sull’etichettatura delle carni bovine, la tracciabilità e la trasparenza delle informazioni ai consumatori.
    Leggi di più
  • La certificazione CE in base alla Direttiva Rendimenti 92/42/CEE, rilasciata da un organismo accreditato e notificato, è obbligatoria per le caldaie ad acqua calda alimentate da combustibili gassosi o liquidi con una potenza nominale pari o superiore a 4kW e inferiore a 400 kW.
    Leggi di più
  • Kiwa dà la possibilità di ottenere l'accesso a diversi mercati in modo meno complesso , grazie al supporto di personale esperto e di diversi riconoscimenti, grazie a test, certificazioni e ispezioni su tutti i prodotti sanitari e metallici a contatto con acqua e gas.
    Leggi di più