10 novembre 2020

Kiwa entra a far parte della European Clean Hydrogen Alliance

Kiwa è recentemente entrata a far parte della European Clean Hydrogen Alliance, condividendo con il mercato conoscenze e competenze nell’ambito della produzione di energia rinnovabile e nel settore dell’idrogeno. 

H2.jpeg

L'idrogeno è un fattore chiave per raggiungere gli obiettivi del Green New Deal europeo e la transizione dell'Europa verso un’Economia a zero emissioni. Infatti, grazie alle sue caratteristiche, è in grado di contribuire ad una completa decarbonizzazione dei trasporti, ad una maggiore flessibilità della rete elettrica e a processi industriali più sostenibili, promuovendo ulteriormente l’utilizzo delle fonti di energia rinnovabile.

Certa di poter contribuire attivamente apportando valore aggiunto nel processo di transizione energetica, Kiwa è recentemente entrata a far parte dell’European Clean Hydrogen Alliance, condividendo e mettendo a disposizione del mercato conoscenze e competenze nell’ambito della produzione di energia rinnovabile e dell’idrogeno. 

Cos’è la European Clean Hydrogen Alliance

In occasione della Nuova Strategia Industriale Europea presentata dalla Commissione Europea nel marzo 2020, è stata annunciata la nascita della European Clean Hydrogen Alliance, l’Alleanza Europea per l’Idrogeno pulito, al fine di accelerare il processo di decarbonizzazione delle attività industriali del continente attraverso la diffusione di tecnologie ad idrogeno a basse emissioni entro il 2030.,

Con questa Alleanza che riunisce l'industria, le autorità pubbliche nazionali e locali, la società civile e altri soggetti interessati alla realizzazione della Transizione Energetica, l’Unione Europea  riconferma la sua leadership globale in questo settore e l'impegno  nel raggiungere la neutralità climatica entro il 2050. L’Alleanza svolgerà infatti un ruolo cruciale nel facilitare e attuare le azioni della nuova strategia europea sull'idrogeno, in particolare la sua agenda di investimenti, stimata per 430 miliardi di euro fino al 2030, esostenendo lo sviluppo di una catena del valore dell’idrogeno completa e accessibile in tutta l’Unione Europea. Nello specifico, saranno mobilitate risorse e attori per l’installazione di almeno 6 GW di elettrolizzatori di idrogeno rinnovabile entro il 2024.

Scopri l’impegno di Kiwa nel settore dell’Idrogeno

Iscriviti alla Kiwa Newsletter per rimanere costantemente aggiornato sulle novità del gruppo, gli aggiornamenti normativi, gli sviluppi di mercato e i corsi in primo piano!

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione