La certificazione degli apparecchi a combustibile solido si rivolge ai produttori che desiderano immettere sul mercato prodotti sicuri e conformi alle norme di settore, condizione obbligatoria per vendere il prodotto.

Le norme principali per i focolai a combustibile solido sono:

  • EN 13240 – Stufe a combustibile solido
  • EN 15250 – Apparecchi a lento rilascio di calore alimentati a combustibili solidi
  • EN 13229 – Inserti e caminetti aperti alimentati a combustibile solido
  • EN 14785 – Apparecchi per il riscaldamento domestico alimentati con pellet di legno
  • EN 12815 – Termocucine a combustibile solido
  • EN 12809 – Caldaie domestiche indipendenti a combustibile solido - Potenza termica nominale non maggiore di 50 kW
  • EN 303-5 – Caldaie per riscaldamento per combustibili solidi, con alimentazione manuale e automatica, con una potenza termica nominale fino a 500 kW
  • EN 16647 – Camini a combustibile liquido - Apparecchi decorativi che producono fiamma con combustibile a base di alcool o gel - Utilizzo residenziale
  • EN 15456 – Caldaie per riscaldamento - Consumi elettrici dei generatori di calore - Limiti del sistema - Misurazioni

I nostri report tecnici vengono accettati dai maggiori istituti di certificazione europei.


Analisi volontarie

Kiwa Cermet Italia è in grado anche di eseguire le seguenti analisi volontarie:

  • Misurazione del particolato (sistema gravimetrico austriaco)
  • Prove per la norma 15/a austriaca
  • Prove per la Germania (BAFA, DIN+)
  • Prove per il mercato francese (Flamme Verte)
  • Certificati per il mercato Danese
  • Report accettati dal VKF svizzero
  • Certificati Ambientali (D.Lgs 186 Novembre 2017)
  • Attestati GSE Conto Termico 2.0
  • Misura dei consumi elettrici
  • Analisi di Bassa Tensione
  • Prove di compatibilità elettromagnetica


Lo staff tecnico di Kiwa Italia offre a tutti i propri clienti sia l’esperienza maturata nel settore dei prodotti da riscaldamento a combustibile solido, sia un laboratorio all’avanguardia. Grazie alla partnership con Kiwa UK possiamo inoltre offrire a tutti i clienti una via privilegiata per l’iscrizione all’HETAS (UK), nonché lo svolgimento delle prove polveri con il metodo inglese (precipitatore elettrostatico).