• Le Macchine di Misura Tridimensionali, ovvero Macchine di Misura a Coordinate (CMM), trovano largo impiego nelle aziende manifatturiere e di servizio e in numerosi settori merceologici, in quanto presentano una elevata flessibilità operativa.
    Leggi di più
  • Kiwa Italia offre ai clienti del settore edile un servizio specialistico di taratura e gestione delle apparecchiature di misura.
    Leggi di più
  • Kiwa Italia è accreditato per la taratura dei più comuni strumenti portatili e da banco come oscilloscopi, scopemeter, generatori di segnali e contatori elettronici.
    Leggi di più
  • Le prove di impatto UNI EN ISO 3127 e UNI EN ISO 11173 si rivolgono a produttori di tubi plastici con lo scopo di determinare la resistenza agli urti esterni.
    Leggi di più
  • Il test per la Determinazione dell'Indice di fluidità dei materiali plastici in accordo allo Standard UNI EN ISO 1133 si rivolge ai produttori e trasformatori di materie plastiche e Responsabili Qualità e permette di caratterizzare il tipo di materiale in base alla sua fluidità e densità.
    Leggi di più
  • Le prove di Rigidità e Flessibilità anulare in accordo agli Standard UNI EN ISO 9969 e UNI EN ISO 13968 si rivolgono a produttori di tubi plastici, lisci e corrugati e permettono di determinare la forza e la deflessione a cui avviene un danno fisico.
    Leggi di più
  • Prove di trazione UNI EN ISO 527 e UNI EN ISO 6259 hanno lo scopo di testare la conformità delle caratteristiche fisiche e meccaniche delle materie plastiche.
    Leggi di più
  • La Prova di tenuta in pressione in accordo agli Standard UNI EN ISO 1167 si rivolge a produttori di tubi, raccordi e sistemi plastici che hanno la necessità di verificare la resistenza di questi ultimi nelle condizioni più estreme.
    Leggi di più
  • Test di Determinazione della temperatura di rammollimento Vicat UNI EN ISO 306 e UNI EN ISO 2507 dei polimeri condotto nel Laboratorio Kiwa.
    Leggi di più
  • Il controllo della composizione chimica di un materiale metallico, ferroso e non ferroso, è di fondamentale importanza ogniqualvolta si debba classificare un materiale secondo normativa, o verificarne la corrispondenza con quanto dichiarato nel certificato d’origine.
    Leggi di più
  • Kiwa Italia ha attrezzato con apparecchiature di misura di altissima qualità una sezione del laboratorio dedicata alle misure su prodotti e componenti meccanici e alla taratura dei master di riferimento.
    Leggi di più
  • Le prove a fatica sono essenziali per valutare le caratteristiche del comportamento in esercizio dei materiali metallici.
    Leggi di più
  • Le prove meccaniche sono essenziali per valutare le caratteristiche del comportamento dei materiali metallici in esercizio.
    Leggi di più
  • L'Analisi Metallografica, fondamenta del Laboratorio Kiwa Italia, supporta le aziende nel controllo delle strutture metallografiche delle leghe dei loro prodotti, per la verifica della corretta esecuzione dei trattamenti termici e, in generale, delle lavorazioni a cui i componenti sono stati sottoposti.
    Leggi di più
  • Kiwa Italia ha sviluppato un servizio evoluto di gestione del parco strumenti basato sull'utilizzo della piattaforma SIGS (Sistema Informatizzato Gestione strumenti) e sull’esperienza e la capacità tecnica maturata nella taratura di svariate tipologie di apparecchiature.
    Leggi di più
  • La procedura di taratura dei micrometri per interni a tre punte, come previsto dalle norme NFE 11-099 e DIN 863/4, prevede il rilievo di una serie di punti all’interno del campo di misura della vite micrometrica, dopo avere opportunamente azzerato lo strumento sull’anello certificato in dotazione.
    Leggi di più
  • La durezza è la resistenza che un materiale oppone alla penetrazione di un corpo esterno.
    Leggi di più
  • La forma della superficie di un elemento, ottenuta con qualsiasi sistema di lavorazione, presenta sempre macro e micro irregolarità geometriche. La rugosità di una superficie rappresenta insieme le deviazioni tra il profilo teorico e quello reale del componente, rilevato soprattutto per evidenziare micro irregolarità.
    Leggi di più
  • Prove calorimetriche UNI EN ISO 11357-4 per le aziende che desiderano testare la matrice polimerica di un dato materiale plastico.
    Leggi di più
  • Il test di Determinazione della temperatura di inflessione sotto carico in accordo allo Standard ISO 75 si rivolge a produttori e trasformatori di materie plastiche e permette di garantire che le caratteristiche dichiarate rispettino i requisiti imposti dalle norme di riferimento.
    Leggi di più